PRENOTA

Terapia onde d’urto focali

Si tratta di una metodica non invasiva, usata anche in fase acuta, grazie alle sue proprietà benefiche di tipo antinfiammatorioantidolorifico ed "anti-edema", nonché per stimolare la riparazione tissutale e vengono impiegate per curare molte patologie dell'apparato muscolo scheletrico (tendini ed osso principalmente).
Le onde d'urto sono onde acustiche, prodotte da appositi generatori (i litotritori), ed in grado poi di propagarsi nei tessuti, in sequenza rapida e ripetuta.
A livello microscopico, la stimolazione con le onde d'urto è paragonabile ad una sorta di "micro-idromassaggio" profondo sui tessuti e sulle cellule, in grado di indurre queste ultime a reagire positivamente, con produzione di sostanze ad azione antinfiammatoria e di fattori di crescita, che stimolano la rigenerazione dei tessuti stessi, a partire dalle cellule staminali.
La durata di ogni seduta può variare dai 10-15 minuti nel caso di applicazioni sui tessuti "molli" (tendini, muscoli e cute), a tempi maggiori (fino anche ad un'ora) per i trattamenti sull'osso.
Il paziente viene generalmente fatto accomodare in posizione supina sul lettino o seduta. Durante tutta la durata della terapia il paziente è sotto costante e diretto controllo medico, in modo da modificare il livello di energia anche in funzione della sensibilità del paziente.

Terapia onde d’urto focali

TUTTI I SERVIZI